Come Comprare Bitcoin: La Guida Definitiva In 4 STEPS Per Acquistare Bitcoin

Vuoi sapere come comprare Bitcoin? Sei capitato nel posto giusto! In questo articolo troverai la guida definitiva per acquistare Bitcoin in quattro semplici passi. Leggi l’intero articolo per conoscere le migliori opzioni per comprare Bitcoin con carta di credito, Paypal, Postepay o bonifico bancario.

Introduzione

Sono sicuro che senti ormai parlare di Bitcoin molto spesso, soprattutto di quanti soldi avresti fatto se avessi acquistato questa criptovaluta nel lontano 2011. Ti capisco, anche io mi sono ritrovato con questo grande rimpianto. Bastava comprare 100€ di Bitcoin per ritrovarsi oggi con più 2 milioni di euro. Non male, eh?

Per mia sfortuna, sto acquistando Bitcoin solo in questo ultimo periodo, ma una cosa positiva ancora c’è: nonostante le grandi oscillazioni di prezzo, continuano a salire di valore, e sembrano non intenzionati a fermarsi. Nonostante li abbia acquistati qualche mese fa, mi ritrovo con un corrispettivo in euro molto superiore a quanto mi aspettassi. Dovessi venderli ora, ci avrei già guadagnato.

AGGIORNAMENTO al 24 Maggio 2018: Nel mese di Dicembre abbiamo visto i Bitcoin salire fino all’incredibile quota dei 20.000$, per poi ritracciare e scendere al valore attuale che oscilla tra gli 8.000 e i 10.000$. La fiducia riguardo il Bitcoin non è ancora calata. C’è chi ancora crede fermamente che il Bitcoin sia ancora agli inizi e il suo valore futuro andrà oltre i 100.0000$ nel giro di un anno. Io faccio parte di quella categoria di holders, fiducioso che il Bitcoin risalga, come è sempre risalito. Trattengo i miei Bitcoin e continuo a comprarli ogni qualvolta si presentano occasioni come le ultime grandi discese di prezzo. La regola del trading rimane sempre: compra basso, vendi alto. 

Quindi, quello che ti consiglio di fare, se la tua intenzione è quella di acquistare Bitcoin, è di non aspettare altro tempo prima di comprare Bitcoin o le altre criptovalute. Forse il momento è adesso, come lo è sempre stato…

Ad oggi la criptovaluta Bitcoin sta per essere accettata in tutto il mondo, con un incremento esponenziale delle applicazioni e dei servizi che la utilizzano.

Prima di poter utilizzare i Bitcoin per acquistare beni o servizi, investire o fare trading di criptovalute, devi sapere come comprare Bitcoin. In seguito, dovrai conoscere come mettere i tuoi Bitcoin in un posto sicuro: un wallet digitale (portafoglio digitale) che immagazzinerà la tua criptomoneta in totale sicurezza.

In questo articolo troverai la guida definitiva su come acquistare Bitcoin in 4 semplici steps. Ti farò conoscere come comprare Bitcoin con carta di credito, bonifico bancario, PayPal o PostePay.

Bene, ora andiamo a conoscere i passaggi necessari per comprare i tuoi primi Bitcoin!

4 Semplici STEPS Per Acquistare Bitcoin (BTC), La Guida Definitiva.

# 1 – Scegliere il giusto exchange

– Scelta consigliata: Coinbase

CoinBase è la piattaforma più semplice, e anche quella più popolare, per acquistare Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum o Litecoin. Oltre ad avere dei wallet digitali per custodire in modo sicuro ognuna di esse, permette di acquistare, scambiare e trasferire Bitcoin da un wallet all’altro. Potrai quindi acquistare Bitcoin e trasferirli in qualsiasi altro exchange per comprare le altre criptovalute minori.

Come vedremo in dettaglio nel secondo passaggio, i metodi di pagamento accettati sono: il trasferimento bancario o la carta di credito/debito (PostePay accettata).

CoinBase possiede nel suo repertorio solo le principali criptovalute con più alto volume di scambio e capitalizzazione. Oltre alla possibilità di comprare bitcoin, potrai comprare anche:

  • I Bitcoin Cash.
  • Gli Ethereum.
  • I Litecoin.

coinbase

Se ti registrerai tramite questo link e verserai almeno 100 euro nel tuo primo acquisto di Bitcoin, Coinbase ti regalerà 10$ di bonus in più.

– Alternativa a Coinbase: eToro

eToro è la scelta consigliata per chi non volesse sottostare ai limiti di deposito di Coinbase. eToro non è proprio un exchange per Bitcoin ma è una vera e propria piattaforma di trading. Registrandoti tramite questo link potrai quindi comprare Bitcoin e cominciare a fare del vero e proprio bitcoin trading per sfruttare ancora di più gli andamenti di rialzo e ribasso del mercato.

Consiglio la scelta di eToro per chi volesse investire più di 200 euro in Bitcoin e cominciare a fare un vero e proprio trading di criptovalute.

– Il Migliore Exchange di Criptovalute: Binance

Il migliore exchange per criptovalute è sicuramente Binance. Un exchange che ti permette di acquistare qualsiasi criptavaluta in circolazione. Ma attenzione però, non ho scelto Binance come migliore opzione per comprare Bitcoin poiché si tratta esclusivamente di un exchange per criptomonete. Non potrai quindi comprare Bitcoin da carta di credito o bonifico bancario, ma dovrai prima possedere dei Bitcoin da trasferire in seguito su Binance per poi scambiarli con tutte le altre criptomonete.

Una volta che avrai seguito la guida che leggerai di seguito su come comprare i Bitcoin tramite carta di credito/debito o bonifico bancario su Coinbase potrai quindi acquistare le altre criptovalute su Binance.

Cliccando su questo link troverai un utile guida che ti spiega passo dopo passo come trasferire i Bitcoin da Coinbase a Binance per comprare Litecoin, IOTA, Ripple, Cardano, EOS e tutte le altre criptovalute più promettenti.

Non esistono solo Coinbase o eToro per acquistare Bitcoin, ci sono altre valide alternative che elencheremo e aggiorneremo a fondo articolo in questa sezione.

Procediamo ora con la guida acquisto Bitcoin tramite Coinbase.

# 2 – Registrazione a Coinbase e selezione del metodo di pagamento

Per poter acquistare Bitcoin dovrai aggiungere un metodo di pagamento valido.

Andando a scegliere l’exchange più popolare e affidabile (CoinBase), dovrai prima registrarti tramite questo link, in seguito, verificare il conto con delle procedure di sicurezza, ed infine selezionare il metodo di pagamento per poter comprare Bitcoin.

I metodi di pagamento accettati per acquistare Bitcoin su Coinbase sono:

  • Trasferimento bancario: con limiti di deposito superiori e una transazione che potrebbe impiegare dai 4 ai 5 giorni.
  • Carta di credito: con limiti di deposito inferiori e trasferimento dei soldi immediato. Carte accettate: MasterCard, Visa, PostePay.
  • PayPal: non ancora accettato come metodo di pagamento.

Per aggiungere il tuo metodo di pagamento per comprare bitcoin clicca su:

  1. Acquista/Vendi.
  2. Seleziona la scheda ‘Acquista’
  3. Seleziona ‘Bitcoin’ per acquistare i Bitcoin.
  4. Clicca sul menu a discesa in ‘Metodi di pagamento’.
  5. Clicca su ‘Aggiungi un nuovo conto’.

come acquistare bitcoin

Dopodiché ti apparirà la finestra dove potrai scegliere se effettuare il deposito tramite bonifico bancario o carta di credito/debito:

aggiunta nuovo conto per acquistare bitcoin

Ora non ti resterà che inserire i tuoi dati della carta di credito/debito o seguire le istruzioni per effettuare un bonifico a Coinbase.

# 3 – Come comprare Bitcoin

Una volta che avrai versato un importo in euro nel tuo conto Coinbase, non ti resterà che comprare Bitcoin (o Bitcoin Cash, Ethereum o Litecoin).

Per fare questo, segui questi passaggi:

  1. Clicca su ‘Acquista/Vendi’ (Buy/Sell).
  2. Seleziona ‘Acquista’.
  3. Seleziona ‘Bitcoin’ (se vuoi acquistare Bitcoin).
  4. Scegli il metodo di pagamento che hai aggiunto in precedenza.
  5. Inserisci l’importo di Bitcoin che vuoi acquistare (dove molto probabilmente troverai un limite di 100€ per la prima settimana).
  6. E infine clicca su ‘Acquista subito Bitcoin’ per procedere con l’operazione.

come comprare bitcoin

Attenzione: il primo deposito con Coinbase ha un limite di 100 euro a settimana. Potrai quindi acquistare Bitcoin di un valore di poco meno di 100 euro. Dico poco meno poiché, quando andrai ad immettere l’importo di 100 euro, in realtà ti verranno sottratte delle piccole commissioni che Coinbase applica ad ogni transazione. Una buona notizia è che se hai cliccato su qualsiasi link a Coinbase che hai trovato in questo articolo ti verranno accreditati 10$ in Bitcoin gratuitamente.

La cosa che infastidisce un po del sito CoinBase sono proprio questi limiti per acquistare Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum o Litecoin, dove i primi versamenti saranno di soli 100 euro. In seguito potrai depositare fino a 500 euro a settimana, fino ad andare ad incrementare questi limiti di volta in volta. Se non vuoi limiti fin da subito, puoi registrarti su eToro e comprare Bitcoin illimitati da lì. Puoi seguire anche questa guida su come comprare Ethereum, Litecoin o Ripple per sapere come comprare criptomonete senza limiti.

Bene, una volta che la transazione è andata a buon fine vedrai i tuoi Bitcoin immagazzinati nel tuo Bitcoin wallet di Coinbase.

# 4  – Come trovare un Bitcoin wallet affidabile per metterli al sicuro

Bene, ora che hai i tuoi Bitcoin nel wallet di Coinbase non ti resta che mettere al sicuro la tua criptovaluta.

Potresti tranquillamente lasciare i tuoi Bitcoin sul wallet digitale di Coinbase. In alternativa, hai diverse scelte per immagazzinare le tue criptomonete in wallet ancora più sicuri. Magari offline, se ti fidi di te stesso.

È importante scegliere il giusto wallet per:

  • Sicurezza
  • Funzionalità
  • Compatibilità

Oltre ad immagazzinare le criptovalute, alcuni exchange ti permettono di inviare e ricevere Bitcoin, altri di fare trading, e altri wallet sono semplicemente creati per mettere in totale sicurezza, completamente offline, la tua preziosa criptomoneta.

Ecco i principali wallet per Bitcoin:

– Coinbase wallet

Come già detto in precedenza, CoinBase è la principale e più popolare piattaforma di acquisto Bitcoin, scambio criptovalute e wallet storage. Il wallet di CoinBase è anche uno dei più sicuri e avanzati a livello di sicurezza. Coinbase è sicuro e a prova di hacker.

Potrai accedere a Coinbase online da qualsiasi dispositivo.

Scorrendo l’articolo troverai anche il link all’applicazione per Android o iPhone dove potrai monitorare il valore delle tue criptovalute in tempo reale e a portata di mano.

– Electrum

Electrum è principalmente utilizzato per l’immagazzinamento di Bitcoin e criptomonete offline. Il wallet di Electrum va scaricato direttamente nel tuo computer.

Electrum mette in totale sicurezza tutte le tue criptovalute, i Bitcoin in primis.

Si tratta di un cold storage, ovvero un wallet digitale che immagazzina i tuoi Bitcoin offline senza che questi siano lasciati nella rete in siti che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza delle tue criptovalute.

Un utile guida su come effettuare un cold storage con Electrum puoi trovarla qui.

Una volta che hai trovato il wallet con le funzionalità che ti soddisfano, puoi scaricalo sul tuo smartphone, sul tuo computer o mantenere tutto online nella piattaforma che hai scelto.

Per i principianti, mi raccomando di iniziare con un wallet digitale semplice, in grado di trasferire in modo molto veloce e semplificato i Bitcoin da un indirizzo Bitcoin wallet all’altro. Coinbase sarebbe la scelta migliore.

Tutti questi wallet possono essere scaricatati gratuitamente, ma più o meno tutti, applicano delle commissioni durante il cambio di valute e durante i trasferimenti di criptovaluta da un conto all’altro.

– BlockChain

Nel sito della BlockChain puoi trovare il wallet ufficiale dei Bitcoin. Il Bitcoin wallet della BlockChain svolge solo il ruolo di Bitcoin storage o exchange tra Bitcoin e Ethereum.

Potrai quindi inviare, ricevere, e mettere al sicuro i tuoi Bitcoin (o Ethereum) senza pero’ la possibilità di scambiarli con altre criptomonete e/o prelevarli in Euro o Dollari.

Come Trasferire Bitcoin Da Un Wallet All’Altro (da un exchange all’altro)

Se vuoi tenere i tuoi Bitcoin al sicuro ti consiglio di farlo trasferendo i Bitcoin presenti nel wallet di Coinbase su un altro wallet digitale più sicuro, come quello della BlockChain ad esempio.

Conoscere come trasferire Bitcoin da un wallet all’altro, o meglio, da un exchange all’altro, ti tornerà utile anche per poter acquistare le alt coin. Ovvero le altre criptomonete alternative al Bitcoin, come le IOTA, i Monero, Dash, Stellar Lmens, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Ethereum Classic e tante altre.

Il portafoglio della BlockChain è ovviamente il più popolare e il più utilizzato per immagazzinare i Bitcoin in totale sicruezza. E’ il wallet ufficiale dei Bitcoin, che ora supporta anche gli Ethereum. La BlockChain mette a disposizione il sito internet e l’applicazione per smartphone. Potrai quindi vedere i tuoi Bitcoin direttamente sul tuo computer o telefonino (Android o iOS).

Personalmente tengo quasi tutti i miei BitCoin immagazzinati nel wallet della BlockChain.

Ora ti voglio far vedere come trasferire i Bitcoin su altri wallet digitali.

Questa guida ti mostrerà come trasferire Bitcoin dal wallet di Coinbase al wallet della BlockChain, ma potrai utilizzare lo stesso procedimento per trasferire altre criptomonete da qualsiasi altro exchange all’altro.

Se per esempio vuoi comprare altre criptovalute minori, potrai trasferire i tuoi Bitcoin dal wallet di Coinbase ad altri Bitcoin wallet presenti in altri exchange quali: Poloniex, Bitterex, BlueTrade e tanti altri.

# 1 – Copia l’indirizzo del Bitcoin Wallet dal sito della BlockChain

Dopo esserti registrato nel sito della BlockChain dovrai cliccare su ‘Request’ (ricevi) per vedere l’indirizzo pubblico che ti farà ricevere i Bitcoin.

Questo indirizzo è il tuo indirizzo che potrai utilizzare per ricevere Bitcoin. E’ un indirizzo che puoi dare a chiunque voglia pagarti in Bitcoin ad esempio.

come trasferire bitcoin su blockchain

Assicurati che la valuta digitale sia il Bitcoin e copia l’indirizzo che vedi sotto “Copy & Share Address” (copia e condividi indirizzo).

# 2 – Incolla l’indirizzo del Bitcoin wallet della BlockChain su ‘Invia fondi’ di Coinbase

Tornando al sito di Coinbase, vai nella sezione ‘Invia Fondi’ (o ‘Send’) e incolla l’indirizzo del Bitcoin wallet della BlockChain sulla casella ‘Recipient’:

inviare bitcoin da coinbase

In seguito, seleziona la quantità di Bitcoin che vuoi vengano trasferiti e clicca su ‘Invia fondi’.

La velocità di trasferimento dei Bitcoin dipende da quanto alta è stata la tua fee di trasferimento e da quanto complessi si sono fatti i processi.

Più transazioni vengono registrate e più alta sarà la difficoltà di processo, di conseguenza in futuro i tempi saranno sempre più lunghi. Per ora siamo sui 10-50 minuti di media per completare il trasferimento di Bitcoin da un wallet all’altro.

Come Guadagnare Con I Bitcoin e Criptovalute

Ora che hai scoperto come comprare Bitcoin e come trasferirli da un exchange all’altro, non ti resta che scoprire come guadagnare o ottenere Bitcoin.

Esistono vari metodi per far fruttare le criptovalute.

I metodi più comuni per guadagnare con le criptovalute sono:

  • HOLDING: Puoi semplicemente acquistare Bitcoin (o altre criptovalute) aspettando il momento giusto per rivenderle ad un prezzo maggiore. Se avessi acquistato Bitcoin alcuni anni fa, sono sicuro che ora saresti un milionario. 🙂
  • TRADING: Puoi fare trading (con eToro). Stessa cosa di prima, ma con tempi più ridotti e libertà di compra/vendita. Facendo trading con Bitcoin potrai vendere e comprare sfruttando le fluttuazioni del mercato in un periodo di breve-medio termine. Facendo così puoi incassare e aumentare il guadagno più velocemente. Ma avrai anche con un rischio di perdita maggiore.
  • CLOUD MINING: Puoi minare Bitcoin in automatico con HashFlare. HashFlare è un servizio di cloud mining che ti permettere di guadagnare minando Bitcoin senza la necessita di comprare dei super computer costosissimi. Ti basterà acquistare la quantità di hashrate desiderata per cominciare a ottenere Bitcoin dagli interessi giornalieri del cloud mining. Non avrai bisogno di acquistare alcun computer o hardware. HashFlare ti permette di utilizzare i loro super computer per minare Bitcoin e godere degli interessi giornalieri generati dal sistema. Ottenere Bitcoin non è mai stato così semplice con il cloud mining.  Clicca qui per registrarti al sito ufficiale o segui questa guida in italiano su Hashflare per saperne di più.

Dove Comprare Bitcoin: Le Valide Alternative a Coinbase

eToro

eToro non è proprio un exchange per comprare bitcoin, ma è una piattaforma di trading per comprare frazioni del valore del Bitcoin usando una leva finanziaria. Vantaggio in più, è quello che non devi preoccuparti di gestire wallet digitali.

Potrai quindi acquistare Bitcoin su eToro e fare trading proprio come faresti con il forex. Senza possedere di fatto la valuta.

Consiglio di procedere all’acquisto del Bitcoin tramite eToro per chi avesse l’intenzione di fare trading e speculare sugli andamenti del Bitcoin. eToro ha sicuramente commissioni molto più basse rispetto a Coinbase durante le compravendite. Questo ti permettere di comprare e vendere Bitcoin molto più spesso.

Se vuoi procedere con la registrazione ad eToro per fare trading con i Bitcoin e le altre criptomonete clicca qui per accedere al sito ufficiale di eToro. Una volta registrato potrai comprare Bitcoin per fare trading con estrema semplicità.

Kraken

Kraken è un altro popolare exchange per comprare Bitcoin e scambiarli con altre criptovalute minori. Spesse volte viene scelto in alternativa a Coinbase per la semplicità di verifica del conto, limiti ridotti e la possibilità di avere a disposizione molte più critpovalute da comprare.

Kraken è un ottimo exchange per acquistare Bitcoin e scambiarli con altre criptovalute con meno limiti rispetto Coinbase. Purtroppo soffre di continui downtime che non ti permetteranno di avere libero controllo sull’acquisto o sulla vendita di Bitcoin nei periodi di maggiore “intasamento”.

kraken

L’Applicazione Ufficiale dei Bitcoin per Telefoni: BlockChain (iOS, Android)

La BlockChain mette a disposizione un’applicazione per smartphone molto sicura e facile da utilizzare. Ti basterà installarla nel tuo dispositivo mobile per poter inviare e ricevere Bitcoin con estrema rapidità e semplicità. Tutto questo anche grazie all’integrazione del QR code.

L’applicazione della BlockChain puoi in download gratuito sia per iOS che per Android.

Qui sotto trovi i link per scaricare l’app:

Quanto Costa Un Bitcoin, Il Valore Attuale

Il costo del Bitcoin varia a seconda del periodo in cui si acquista la moneta virtuale. Per vedere quanto costa un Bitcoin in questo momento ti basterà accedere in uno dei tanti siti per vedere l’andamento e la capitalizzazione delle criptovalute. Il più famoso di questi è CoinMarketCap.com di cui puoi trovare una mia guida cliccando qui.

Clicca qui per vedere il valore di un Bitcoin in questo momento.

Ottimo! La guida su come acquistare Bitcoin si conclude qui. Se hai trovato utile questa guida puoi lasciare un commento di ringraziamento qui sotto, oppure puoi condividere questo post nei gruppi Facebook a tema criptovalute.

Grazie per avermi seguito e alla prossima guida!

Per maggiori approfondimenti su come comprare bitcoin puoi seguire questo utile video in italiano:

20 commenti
  1. Erminio
    Erminio dice:

    Tutto molto chiaro per quanto attiene all’acquisto di bitcoin, ma non trovo informazioni per come ottenere il corrispettivo in euro quando si decide di rivenderli.

    Rispondi
    • criptomania
      criptomania dice:

      Salve, aggiungerò questa sezione a breve, nel frattempo posso spiegare qui: sarà sufficiente cliccare su ‘Acquista/Vendi’, selezionare la scheda ‘Vendi’, selezionare il wallet dei Bitcoin, selezionare la quantità di Bitcoin che si vuole vendere e infine cliccare su ‘Vendi Bitcoin subito’.

      Rispondi
  2. Lodovico
    Lodovico dice:

    ottima guida
    acquistando bitcoin su etoro posso spostare la quantità acquistata o una parte su wallet Electrum oppure posso solamente fare trading?
    grazie

    Rispondi
  3. Massimo
    Massimo dice:

    Salve a tutti io ho acquistato con blockchain 100 euro in btc ma dopo 7 giorni non vedo ancora niente nel wallet. ..premetto che nel momento dell’acquisto da blockchain mi ha fatto pagare con paypal che ho collegata anche la carta….sapreste dirmi i tempi di accredito??graxie

    Rispondi
  4. Mattia
    Mattia dice:

    ciao! ottima guida! anche io sarei interessato a comprare bitcoin con paypal…sai dirmi qual’è l’exchange migliore per poterlo fare? inoltre, se posso permettermi, puoi aggiungere alla guida una tabella con le varie commissioni di aquisto e vendita? grazie per il tuo tempo

    Rispondi
  5. Gerardo
    Gerardo dice:

    Salve grazie per l’ottima guida messa a disposizione degli utenti
    La mia domanda è la seguente:
    Come faccio poi a materializzare i Bitcoin in Euro usando il Wallet Blockchain se nella guida c’è scritto che usando tale mezzo non è possibile la conversione in euro ma solo l’acquisto ?
    Grazie ancora e spero di ricevere una risposta in merito

    Rispondi
    • criptomania
      criptomania dice:

      Ciao Gerardo,

      Mi scuso per il ritardo della risposta e grazie per i complimenti alla guida. Per quanto riguarda la tua domanda, potresti considerare il wallet della BlockChain come cassa di sicurezza. Se in seguito vorrai prelevare in euro, dovrai ritrasferire i Bitcoin in altri exchange che permettono il cambio da Bitcoin in euro e il trasferimento su conto bancario o carta di credito. Coinbase è l’exchange più consigliato per l’Italia in questo caso.

      Se si tratta di somme piccole somme consiglio di mantenere i Bitcoin nel wallet del sito di dove sono stati acquistati. Se per esempio hai acquistato i Bitcoin tramite Coinbase, puoi tranquillamente tenerli al sicuro lì.

      Rispondi
  6. Massimo
    Massimo dice:

    bene bene… per fortuna il bitcoin si sta riprendendo in questo ultimo periodo. secondo me potrebbe ripartire superando i massimi di dicembre. comprare bitcoin adesso si farebbe ancora un buon affare secondo me. io sto puntando molto anche su ehtereum e EOS. EOS stanno salendo con un trend molto più sicuro rispetto a quello dei bitcoin. chissà a quanto arriverà il valore del bitcoin per dicembre 2018…

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *