carta prepagata Hype caratteristiche

Carta Hype: Cos’è, Come Funziona, Costi, Limiti, Recensioni e Opinioni

Hype è la nuova carta prepagata ideata dalla Banca Sella con circuito MasterCard: un “nuovo modo di pensare la banca”, così la definisce lo stesso istituto di credito.

Al contrario di molte prepagate ricaricabili, la carta Hype è dotata di Codice IBAN multifunzione, è alla portata di tutti e non necessita di alcun conto corrente associato. Proprio come abbiamo visto con il servizio di N26, Transferwise e altre carte conto, anche Hype si associa all’evoluzione delle banche online.

Banca Sella ha creato due tipi di carta Hype: la carta Hype Start, il modello base e la carta Hype Plus, un modello esclusivo pari alle carte di credito gold e black.

Sia la carta Hype Start che la Hype Plus sono ricaricabili e dotate di codice IBAN, hanno costi molto bassi (o del tutto assenti), vantano avanzate funzionalità e diverse possibilità di utilizzo, a seconda delle esigenze.

Entrambe le carte possono essere utilizzate in ogni parte del mondo per concludere acquisti su E-Commerce o in negozi fisici, o per prelevare in modo gratuito da qualsiasi sportello ATM.

Scopriamo in questa guida come funziona Hype, quali sono i costi, i limiti di utilizzo e quali sono le recensioni degli utenti che hanno utilizzato questa interessante carta prepagata targata Banca Sella.

carta conto Hype

Cos’è e come funziona Hype

La carta Hype non è una semplice prepagata, è la migliore carta conto con le coordinate IBAN, subito disponibile e senza nessun costo.

Essa, infatti, è dotata di un’“anima”, un’app dedicata (Android, iOS e Windows Phone) scaricabile sul proprio smartphone o tablet.

Grazie a questa applicazione “intelligente” e funzionale, è possibile controllare ogni movimento contabile e verificare il saldo.

Già il nome “Hype”, ci fa intuire che questa carta è un “plus” rispetto alle altre. Hype, infatti, è la contrazione del termine “hyper” (in italiano, “iper”) che indica, appunto, il “di più”, e allude ai contenuti speciali della carta prepagata.

Nell’ormai lontano 2006, la carta Hype è stata encomiata dai quotidiani “Il Sole 24Ore” e “La Repubblica”, nonché dalle riviste specializzate “Wired” e “Lega Nerd”.

Ma gli elogi non finiscono qui: nel 2017, circa centomila clienti hanno aderito ad Hype e la crescita annuale è stata del 300%!

La carta prepagata Hype è una carta conto: essendo dotata di codice IBAN, diventa un vero e proprio conto corrente collegato al circuito MasterCard.

È possibile utilizzarla per ogni operazione di pagamento fisico e online, così come per ricevere denaro … e tutto in tempo reale!

Con Hype hai gratis una carta di pagamento contactless e le coordinate IBAN per inviare e ricevere bonifici gratuiti.

Si possono memorizzare fino ad altre 5 carte nell’app per utilizzarle quando si vuole e per ricaricare la carta prepagata all’istante

La carta Hype è disponibile anche per i minorenni (dai 12 anni in su), è compatibile con Google Pay ed Apple Pay.

In qualsiasi momento, si può renderla inattiva e poi ripristinarla all’istante. Basta un “Tap” all’interno dell’App dedicata.

Carta Hype: Costi, Ricarica, Limiti

Prima di analizzare i costi e i limiti, è bene registrarsi per richiedere la carta Hype: è semplice, comodo e gratuito e potrai farlo direttamente online da casa tua, senza doverti recare fisicamente in banca. Proprio come abbiamo visto con Transferwise.

Carta Hype: registrazione online

Innanzitutto, dovrai collegarti al sito ufficiale della carta www.hype.it e registrarti. Prima di registrarti, tieni a portata di mano il tuo smartphone, pc o tablet (serve la cam!) ed un documento d’identità in corso di validità.

Ora, clicca su “Registrati” e compila ogni campo. Una volta conclusa la registrazione, ti verrà assegnato il numero della carta Hype e potrai optare sia per la carta virtuale (che rimane esclusivamente sull’App del tuo smartphone) oppure per la carta fisica.

In questo ultimo caso, la carta fisica (con lo stesso numero della carta virtuale), ti sarà inviata direttamente a domicilio dopo pochi giorni, tramite posta.

Una volta effettuate queste semplicissime operazioni dovrai confermare la reale identità. Per farlo, il sito ti chiederà un selfie, lo scatto di una fototessera, che effettuerai direttamente tramite la cam del tuo dispositivo.

Al 99% dei casi, l’esito della tua richiesta sarà positivo; in caso contrario, ti verrà indicato ciò che hai sbagliato durante la procedura.

In ogni caso è possibile richiedere aiuto al servizio clienti e potrai affidarti all’assistenza, che tramite una comoda ed istantanea chat, ti aiuterà in tempo reale a risolvere tutti i tuoi problemi.

Basta registrarsi online in 5 minuti senza documenti cartacei e hai la possibilità (opzionale) di ricevere la carta fisica a casa.

Carta Hype: Costi e Limiti

La carta Hype ha un canone annuo di € 0,00 (sì, hai capito bene, è gratis!), un limite di spesa pari a € 2500,00 al giorno ed un limite di prelievo di € 250,00 giornalieri.

Se i limiti risulteranno bassi, potrai sempre aggiornare la tua carta Hype Start in Hype Plus.

Carta Hype: Ricarica

Ricaricare la tua carta Hype è assolutamente gratuito e puoi farlo come se fosse un qualsiasi conto corrente, mediante altre carte di pagamento, con un bonifico per contanti o ordinario (in questo caso dovrai indicare il tuo IBAN), da un altro conto Hype o dagli sportelli delle banche del Gruppo Banca Sella.

Potrai infine controllare il tuo credito, semplicemente aprendo l’App dedicata.

Carta Hype Plus

La carta prepagata Hype Plus, è la versione “Plus” della carta Hype Start.

A differenza del modello base, la carta Hype Plus vanta ancora più vantaggi:

  • ha un canone annuale di € 12,00 annuali
  • un limite di spesa di € 5000,00 al giorno
  • un limite di prelievo di € 1000,00 giornalieri
  • è possibile accreditare lo stipendio/pensione
  • è possibile addebitare le spese periodiche
  • utilizza HYPE Web per usare la carta prepagata Hype Plus anche sul pc.

Nonostante preveda un canone annuo, la carta Hype Plus viene rilasciata gratuitamente, proprio come la carta Hype Start. Si ricarica esattamente come la carta Hype Start.

Opinioni e Recensioni

Abbiamo raccolto le opinioni di chi utilizza la carta prepagata Hype.

Buongiorno. Ho ricevuto un’email per utilizzare il codice promozionale ma purtroppo avevo già attivato la carta e non ho potuto usufruire del bonus. Peccato!! In compenso la carta è perfetta! L’ho usata in vacanza a Praga la settimana scorsa e non ho pagato commissioni”

Ciao. Si con la carta tutto bene. Prima avevo la Postepay e buttavo soldi in commissioni inutili.”

Ciao! Cercavo una carta per mio figlio 16enne e alla fine ho preso questa Hype. Tutto bene, posso controllarla dall’app sull’iPhone e la ricarico gratis con la mia carta di credito Unicredit. I soldi arrivano subito sulla carta.”

Salve, ho da poco preso la carta Hype. Scopo principale è quello di bypassare la ricarica di postepay dal conto corrente e il relativo costo di 1 euro.”

Ciao, ho deciso di passare alla Hype dopo aver scoperto che le mie carte CheBanca non sono compatibili con Apple Pay. Nessun problema per ora, l’ho abbinata all’iPhone e pago con l’impronta senza commissioni extra.”

La carta Hype di Banca Sella è molto rivoluzionaria nel settore, e credo sia la prepagata definitiva (anche se è più di una semplice prepagata). Prestano molta attenzione all’app stessa e non appena si segnala un problemino nella recensione risolvono prontamente il tutto! Sono molto soddisfatto!”

Da provare, zero commissioni, massima flessibilità. Complimenti davvero.”

App molto ben fatta e con tutte le informazioni necessarie … la carta Hype è una genialata, spero prenda piede il + possibile!”

ECCEZIONALE!! Sicuro, affidabile, intuitivo!!! In continuo e rapido miglioramento!”

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *