Copy Trading: Cos’è, Come Funziona E Le Piattaforme Migliori

Cos’è il copy trading e come funziona? In questo articolo scoprirai come copiare trader esperti in automatico con le migliori piattaforme per fare copy trading. Chi copiare, recensioni e opinioni su Bybit, Bitget e eToro.

Cos’è Il Copy Trading

Il copy trading è un sistema automatico che ti permette di copiare le operazioni di trading di un trader esperto che puoi scegliere all’interno di un exchange (in caso di criptovalute) o all’interno di una piattaforma broker (in caso di azioni, indici, ETF, CFD e criptovalute).

Puoi scegliere di copiare i trader esperti basandoti sui loro dati e sulle performance passate. Quando decidi di copiare un trader, investi una parte del tuo portafoglio in quella persona che deciderà di aprire e chiudere operazioni su degli asset da lui scelti. Quando il trader che stai copiando apre una posizione, anche sul tuo conto verrà aperta in automatico la stessa posizione sullo stesso asset, con un importo che sarà proporzionale all’importo investito dal trader copiato.

Se il trader genera un profitto, anche tu realizzi un profitto. Al contrario, se il trader subisce una perdita, anche tu subisci una perdita.

Esempio: Supponendo che il trader da te copiato abbia un conto di 100.000$. Se questo trader realizza un guadagno del 2%, si traduce in un profitto di 2.000$ per lui. Se quindi stai seguendo le sue operazioni e il tuo budget a lui dedicato ammonta a 1.000$, otterrai un guadagno dello stesso 2%, che in termini monetari significa 20$ per te.

Solo alcune piattaforme di trading, sia che si tratti di exchange o di broker, offrono l’opzione del copy trading. In questo articolo abbiamo selezionato le migliori 3 che abbiamo deciso di tenere nel nostro portafoglio di investimento.

Come Funziona Il Copy Trading

Il copy trading funziona permettendo agli investitori di copiare automaticamente le operazioni di trading effettuate da un altro trader. Ecco i passaggi fondamentali del processo:

Tempo richiesto: 15 minuti

I passaggi per fare copy trading

  1. Scegli l’exchange o il broker

    Gli exchange o broker raccomandati per il copy trading sono Bybit, eToro e Bitget. Bybit è particolarmente consigliato per il copy trading di criptovalute, mentre eToro è preferito se intendi fare copy trading di azioni, indici, ETF, CFD e criptovalute. Bitget rappresenta una buona alternativa, anche se personalmente tendiamo a sconsigliarlo per una serie di motivi che illustreremo successivamente.

  2. Vai alla sezione copy trading

    Ognuna di queste piattaforme, accessibili sia tramite app per il telefono che tramite browser sul computer, dispone di una sezione dedicata al copy trading. Su Bybit, questa sezione è denominata “Copy Trading“, mentre su eToro la trovi sotto l’intestazione “CopyTrader“.

  3. Scegli il trader da copiare

    Nella sezione dedicata al copy trading, troverai un elenco di trader che potresti decidere di copiare. Questi trader vengono generalmente ordinati in base alla loro performance storica, alla loro strategia di trading, al livello di rischio e ad altri parametri. È importante che tu proceda con attenzione nella selezione del trader da copiare, considerando tutti questi aspetti.

  4. Seleziona un importo da investire

    Dopo aver scelto il trader da copiare, devi determinare quanta parte del tuo portafoglio desideri impegnare nel copiare le sue operazioni. Questo importo verrà ripartito proporzionalmente tra le operazioni del trader selezionato, non andando ad intaccare il saldo totale che detieni nel tuo conto.

  5. Inizio del copy trading

    Una volta stabilito l’importo, dai conferma dell’inizio del processo di copy trading con il trader selezionato. A partire da quel momento, tutte le operazioni aperte o chiuse dal trader selezionato saranno replicate automaticamente nel tuo portafoglio. Ciò comprende l’acquisto e la vendita di azioni, forex, criptovalute, o qualsiasi altro asset che il trader scelga di negoziare.

  6. Monitora e modifica

    Sebbene il processo sia automatizzato, è fondamentale tenere sotto controllo le performance e apportare modifiche se necessario. Hai la possibilità di interrompere il copy trading di un trader in qualunque momento o di modificare l’importo che stai investendo.

Ricorda che il copy trading non garantisce profitti e comporta rischi, proprio come qualsiasi altra forma di trading. Prima di iniziare a utilizzare il copy trading, è importante fare una ricerca approfondita e considerare attentamente i potenziali rischi.

Le Piattaforme Migliori Per Fare Copy Trading

Le piattaforme migliori per fare copy trading sono Bybit e Bitget per il copy trading di criptovalute, ed eToro per copiare trader che operano su azioni, indici, ETF e criptovalute.

Ecco una tabella riassuntiva delle migliori piattaforme per il copy trading:

Migliori Piattaforme Copy Trading

Piattaforma Copy Trading Investimento Minimo Asset Tradati Leva Costo Valutazione Bonus Benvenuto Link Iscrizione + BONUS
1 Bybit 100 USDT Criptovalute Dal 10% al 15% sui profitti
Fino a 30.000 USDT
2 eToro 50$ Azioni, Indici, ETF, Criptovalute, Portafogli Di Investimento
Il 74% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
3 Bitget 500 USDT Criptovalute No Max 10% su profitti
Fino a 300.000 USDT

1. Bybit Copy Trading

La piattaforma Bybit si è affermata come una delle migliori opzioni per il copy trading, specialmente per quanto riguarda le criptovalute. Il suo bonus di benvenuto che può arrivare fino a 30.000 USDT rende ancora più appetibile l’ingresso su questa piattaforma.

Bybit vanta una gamma molto ampia di trader da copiare, ognuno con una diversa strategia di trading e un diverso livello di rischio. Questo permette agli utenti di personalizzare il loro approccio al copy trading in base alle proprie esigenze e al proprio profilo di rischio.

Bybit rende il processo di copy trading estremamente semplice e intuitivo. Gli utenti possono facilmente selezionare il trader da copiare, decidere l’importo che desiderano investire e iniziare a copiare le operazioni con un solo click.

Le operazioni di trading vengono aperte in modo proporzionale in base al budget del Master Trader e del copiatore. Questo exchange è tra le rare piattaforme di scambio ancora disponibili in Italia che consentono di eseguire fare trading con leva finanziaria. In questo contesto, anche le posizioni aperte dai master trader possono beneficiare della leva finanziaria.

2. eToro Copy Trading

eToro è uno dei broker più conosciuti e rispettati nel settore del copy trading con il loro prodotto CopyTrader™. Il sistema di copy trading di eToro è stato sviluppato per consentire agli utenti di emulare le strategie di trading di altri utenti o trader che hanno dimostrato un’elevata performance nel corso delle loro attività.

eToro offre un’ampia gamma di mercati in cui fare trading, inclusi azioni, indici, ETF e criptovalute. Ciò rende eToro un’opzione versatile per coloro che desiderano diversificare il loro portafoglio di copy trading. Oltre ad acquistare azioni reali a commissioni zero, puoi anche dedicare parte del tuo budget alla copia di trader o portafogli di investimento.

Hai la possibilità di optare per la copia di singoli trader o, in alternativa, per la copia di portafogli tematici, accuratamente composti da un team di trader esperti selezionati da eToro. Questi portafogli rappresentano un insieme di azioni e altri asset, raggruppati in base a specifiche tematiche quali: energie rinnovabili, gaming, intelligenza artificiale, tecnologia, pagamenti online, e molto altro.

Una delle caratteristiche più apprezzate di eToro è la sua piattaforma user-friendly. Gli utenti possono facilmente navigare tra una vasta selezione di trader esperti da copiare, con informazioni dettagliate sulla loro performance passata e sulla loro strategia di trading. Questo consente di fare una scelta informata su chi copiare.

eToro offre anche una funzione di copy trading flessibile. Gli utenti possono decidere quanto del loro capitale investire in un particolare trader e possono smettere di copiare un trader in qualsiasi momento. Scopri di più su questo articolo dedicato al copy trading su eToro. Il Copy Trading non equivale a un consiglio di investimento. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

3. Bitget Copy Trading

Bitget è un exchange rinomato nel settore del copy trading di criptovalute, e offre alcune caratteristiche interessanti. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti del suo sistema di copy trading che, a nostro parere, lo rendono meno attraente rispetto a concorrenti come Bybit.

In termini di facilità d’uso e versatilità, Bitget si comporta abbastanza bene. La piattaforma è intuitiva e offre una gamma di trader da copiare. Le sue problematiche emergono quando si tratta di come le operazioni vengono effettivamente copiate.

Bitget permette di copiare le operazioni di trading in due modi, ma entrambi presentano dei problemi. Il primo metodo prevede la copia delle operazioni a quantità fisse. Questo significa che, indipendentemente dalla percentuale del capitale che il trader usa per aprire una posizione, tu aprirai una posizione con un importo fisso. Ad esempio, se hai impostato un budget di 500$ sul trader e quest’ultimo apre una posizione con l’1% del suo capitale, non aprirai una posizione con l’1% del tuo budget, ma con un importo fisso di minimo 10$. Questo approccio ci sembra poco logico.

Il secondo metodo proposto da Bitget è quello di copiare le operazioni del trader selezionando un ratio. Tuttavia, senza le informazioni sul capitale del trader utilizzato per aprire ogni singola operazione, che Bitget non mostra pubblicamente, questa opzione risulta alquanto inutile.

Tali problemi non sono presenti su Bybit o su eToro, la quale propongono un sistema di copy trading più intuitivo e proporzionale. In Bybit, se copi un trader che apre una posizione con l’1% del suo capitale, aprirai una posizione con l’1% del tuo budget destinato al copy trading.

In conclusione, anche se Bitget è una piattaforma emergente con alcune caratteristiche promettenti, il suo sistema di copy trading ha delle peculiarità che la rendono meno attraente rispetto a concorrenti come Bybit. Consigliamo vivamente di considerare queste peculiarità prima di scegliere Bitget per il copy trading di criptovalute.

Chi Copiare E Chi Stiamo Copiando

Nonostante abbiamo deciso di investire nel copy trading su di ognuna di queste 3 piattaforme citate, è importante sottolineare che non possiamo fornirti un consiglio specifico su chi copiare. La scelta del trader da copiare deve essere basata sulle tue personali analisi e considerazioni. Ogni trader ha il proprio stile di trading, livello di rischio e track record che noi non possiamo controllare in alcun modo.

Dopo aver testato diversi trader su Bybit, eToro e Bitget, abbiamo raccolto alcuni risultati che potrebbero fornirti qualche spunto di riflessione. Ricorda però, che questi risultati sono basati sui nostri test, sui nostri budget, sulla nostra linea temporale e non rappresentano una garanzia di successo futuro.

Durante i nostri test, abbiamo scoperto che alcuni trader hanno una coerenza impressionante nel generare rendimenti positivi, mentre altri hanno mostrato performance più variabili. Alcuni, hanno bruciato malamente tutto il nostro budget a loro dedicato.

Anche se abbiamo osservato alcuni successi, è importante notare che il copy trading non è un modo garantito per fare profitto. La gestione del rischio e un’attenta ricerca sono essenziali quando si tratta di copy trading. Quindi, mentre i nostri risultati possono darti una certa indicazione, dovresti sempre fare la tua ricerca e considerare attentamente quale trader seguire.

Chi Copiare Su Bybit

Quando si tratta di scegliere chi copiare su Bybit, la piattaforma offre un’ampia gamma di trader da seguire, ciascuno con le proprie strategie di trading uniche, criptovalute specifiche, leve finanziarie più o meno rischiose, livelli di rischio e storici di rendimento differenti.

Crediamo che il primo fattore da considerare quando si sceglie un trader da copiare sia l’esame del suo storico di trading. Personalmente, eviterei di copiare un trader non conosciuto che non può mostrare almeno 200 giorni di storico. Questa è, per noi, la regola numero uno per la scelta.

Successivamente, si può prendere in esame la propensione al rischio del trader, che può essere valutata considerando vari dati come il Max. Drawdown, il numero di follower, le leve finanziarie impiegate, il Win Rate nelle operazioni e l’andamento dei profitti nel tempo, preferibilmente su un periodo più lungo possibile (almeno 200 giorni).

Per ultimo, si può esaminare la gamma di criptovalute con cui il trader si cimenta. Valuta se predilige il trading con criptovalute più consolidate come Bitcoin ed Ethereum, o se si avventura nel trading con criptovalute più oscure e potenzialmente più rischiose.

Queste informazioni ti forniscono un quadro del livello di rischio che il trader è abituato a gestire e possono aiutarti a determinare se la sua strategia di trading rispecchia la tua personale tolleranza al rischio.

Chi Stiamo Copiando Su Bybit e Risultati

Nel corso del nostro esperimento di copy trading su Bybit abbiamo avviato la copia di 10 trader, assegnando a ognuno un budget iniziale compreso tra i 200 e i 300 dollari.

Due di questi trader, purtroppo, non si sono dimostrati all’altezza delle aspettative e quindi non fanno più parte del nostro portafoglio di copia. Uno in particolare, noto come “Andrew Carnegie”, ha destato preoccupazione fin da subito: nonostante un sorprendente guadagno iniziale del 50% in soli dieci giorni (campanello d’allarme), ha esaurito completamente il budget a lui assegnato in meno di tre settimane. Tale gestione spericolata del rischio ha di certo sorpreso noi, che non ne avevamo previsto l’estremità, nemmeno dandoci il tempo di toglierlo prima che bruciasse l’intero budget di 300 USDT a lui assegnato.

Per vostra informazione, il trader da evitare risponde al nome di “Andrew Carnegie”. Nonostante i dati preliminari lasciassero presagire un futuro promettente, si è rivelato un totale fallimento. Un altro trader che abbiamo deciso di rimuovere dal nostro portafoglio di copia è “bluntz”.

D’altra parte, gli altri otto trader, più un ultimo che abbiamo aggiunto di recente (MoonrakerCrypto), hanno adottato un approccio più misurato. Alcuni di loro hanno registrato leggere perdite (nella norma), altri hanno realizzato modesti guadagni, mentre alcuni si stanno distinguendo per le loro prestazioni positive. Qui di seguito troverai i dettagli sui trader che abbiamo copiato e le rispettive performance registrate sui nostri conti:

Master trader copiati su Bybit

Master Trader Totale Investito Giorni Di Copia Equity ROI Profitto Generato Crea Conto Bybit + Bonus 30.000 USDT
Rocksteady 1.011,08 USDT 30 1.149,70 USDT +13.71% 164,20 USDT
TMG Trades 358,51 USDT 30 427,17 USDT +19.15% 83,12 USDT
SatsBillionaire 284,43 USDT 30 318,54 USDT +11,99% 43,03 USDT
小瓜呆 400,00 USDT 30 427,90 USDT +6.97% 31,15 USDT
Toad 300,00 USDT 30 317,46 USDT +5,82% 23,55 USDT
MoonrakerCrypto 300,00 USDT 15 318,34 USDT +6,11% 20,39 USDT
Milos HunderedX 217,00 USDT 30 183,75 USDT -15,32% -32,44 USDT
Blackhole 299,17 USDT 30 259,15 USDT -13,37% -38,64 USDT

È importante sottolineare che il nostro esperimento è ancora in fase iniziale e i risultati illustrati nella tabella rappresentano soltanto un periodo di osservazione di 30 giorni. Tenteremo di tenere aggiornata questa tabella di mese in mese. Potete salvare questo articolo nei vostri preferiti e tornare qui per vedere il progresso dei vari Master Trader. Potrai notare come l’ammontare investito vari da trader a trader. Questo poiché si è deciso di assegnare una quota maggiore di capitale a quei trader in cui abbiamo riposto più fiducia. Secondo la nostra strategia, l’importo investito verrà gradualmente incrementato all’aumentare della nostra confidenza nel trader.

Come prova dei nostri investimenti reali sui trader di Bybit, puoi consultare lo screenshot sottostante:

bybit chi copiare risultati copy trading

Chi Copiare Su eToro

Quando si tratta di scegliere chi copiare su eToro, le opzioni sono ampie e variegate. eToro offre un’ampia gamma di trader da seguire, ognuno con le proprie strategie di trading uniche, asset specifici, livelli di rischio e performance passate. Puoi scegliere chi copiare su eToro nella sezione CopyTrader.

chi copiare etoro copytrader

Secondo noi, la prima considerazione da fare quando scegli un trader da copiare è esaminare il suo storico di trading. Personalmente, preferirei evitare di copiare un trader sconosciuto che non può mostrare almeno due anni di risultati di trading coerenti. Questa è, per noi, la regola numero uno da seguire in ogni caso.

Se su Bybit abbiamo preso in considerazione uno storico dei trader per un periodo di almeno 200 giorni, poiché il loro sistema di copy trading è nato da meno tempo, su eToro hai l’opportunità di adottare un approccio ancora più prudente. Grazie alla sua lunga presenza nel settore, eToro ti permette di analizzare il track record di trader che operano sulla piattaforma da oltre due anni. Questo ti consente di fare una valutazione più approfondita e accurata del loro rendimento nel tempo.

In seguito, prendi in considerazione la propensione al rischio del trader, che dovrebbe essere espressa tramite un punteggio specifico da 1 a 5. Questo ti dà un’idea del livello di rischio che il trader è disposto a sopportare e può aiutarti a capire se la sua strategia di trading è in linea con il tuo livello di tolleranza al rischio.

Infine, prendi in considerazione la diversità di mercati su cui il trader opera. Scegliere di copiare un trader che opera su diversi mercati, come azioni, forex e criptovalute, può offrirti l’opportunità di diversificare la tua strategia di copy trading. Ricorda, la chiave è trovare l’equilibrio giusto tra il rendimento potenziale e il livello di rischio che sei disposto a sopportare.

Ogni trader ha il proprio stile e strategia, e ciò che ha funzionato in passato per loro potrebbe non necessariamente funzionare in futuro. È quindi importante fare la tua ricerca, comprendere appieno il livello di rischio associato a ciascun trader e gestire attentamente il tuo investimento.

Un vantaggio di eToro è l’opportunità di aprire un conto demo, consentendo investimenti con un saldo virtuale di $100,000. Abbiamo approfondito l’argomento in questo articolo.

È consigliabile monitorare continuamente le performance del trader copiato, per essere pronti a fare aggiustamenti se necessario. Mentre eToro facilita il processo di copy trading, la gestione attiva del tuo portafoglio resta un elemento chiave per il successo.

Chi Stiamo Copiando Su eToro e Risultati

Nel valutare i risultati delle nostre strategie di copy trading e di investimento sui trader e sui portafogli tematici (Smart Portfolios) di eToro, è fondamentale considerare una premessa: l’elemento temporale. Abbiamo infatti seguito specifici trader e portafogli di investimento per diversi anni, dove è concisa la tumultuosa fase di crollo dei mercati nel 2022. Di conseguenza, molte delle nostre copie sono attualmente in perdita. Questo non significa, tuttavia, che non avrebbero potuto gestire meglio la crisi.

Dato l’insieme di alcuni fattori, riteniamo prematuro esprimere un giudizio definitivo sull’affidabilità dei trader di eToro o dei loro portafogli tematici. Riteniamo che sarà necessario attendere un periodo di ripresa dei mercati per determinare se sarebbe stato più vantaggioso investire direttamente in azioni di grandi aziende come Tesla o Apple, piuttosto che affidarsi alla strategia di copy trading.

Al momento, possiamo fare poco più che condividere i risultati dei nostri investimenti, di cui forniremo più dettagli in futuro, aggiornando questo articolo. Ti suggeriamo di aggiungere questa pagina web ai tuoi preferiti e di consultarla regolarmente nei prossimi mesi.

copia persone trader copytrader etoro
Copy Trading eToro (CopyTrader) Su Persone
copy trading etoro smart portofolios risultati
Copy Trading eToro (CopyTrader) Su Smart Portfolios

Chi Copiare Su Bitget

Decidere chi copiare su Bitget può richiedere un’analisi dettagliata di vari fattori:

  1. Storico di Trading: Analizza la cronologia di trading del trader per almeno un anno o due. Presta attenzione ai periodi di massimo e minimo, alle serie di vittorie/perdite e all’andamento generale.
  2. Livello di Rischio: Guarda il Max Drawdown del trader, una misura che indica la massima perdita subita da un trader in un determinato periodo di tempo. Un Drawdown elevato potrebbe indicare un approccio al trading ad alto rischio.
  3. Numero di Seguaci/Follower: Un elevato numero di seguaci potrebbe indicare che il trader è ben considerato all’interno della comunità Bitget. Tuttavia, questo non dovrebbe essere l’unico criterio.
  4. Leva Finanziaria Utilizzata: Verifica che tipo di leva finanziaria il trader tende ad utilizzare. Una leva più elevata può significare profitti potenzialmente più alti, ma anche un rischio maggiore.
  5. Win Rate: La percentuale di operazioni vincenti rispetto al totale può dare un’indicazione di quanto sia efficace la strategia del trader.
  6. Trend di Profitti: Esamina come si è evoluto il profitto del trader nel tempo. Un trader costantemente redditizio potrebbe essere una scelta migliore rispetto a uno che ha periodi di grandi guadagni seguiti da perdite significative.
  7. Tipi di Criptovalute Scambiate: Valuta se il trader si concentra su criptovalute più stabili come Bitcoin ed Ethereum, o se si avventura in criptovalute più volatili e potenzialmente rischiose.

Ricorda, queste sono solo linee guida. È importante fare la tua ricerca e considerare attentamente il tuo livello di tolleranza al rischio prima di decidere di copiare un trader.

Chi Stiamo Copiando Su Bitget e Risultati

Sulla piattaforma di Bitget abbiamo selezionato 7 trader:

  • Greenle che ha realizzato un profitto di 141 USDT.
  • HCSD che ha realizzato un profitto di 145 USDT.
  • Lamborghini-Li che ha realizzato un profitto di 227 USDT.
  • Jason che ha realizzato un profitto di 246 USDT.
  • 9HTraderX che ha realizzato un profitto di 202 USDT.
  • Luckingboy che ha realizzato un profitto di 255 USDT.
  • dealer che ha realizzato un profitto di 70 USDT.

bitget copy trading risultati

Nel contesto del copy trading su Bitget, la valutazione dell’affidabilità del loro sistema è piuttosto complessa. Questo è dovuto principalmente al fatto che, contrariamente a Bybit ed eToro, il loro sistema di copy trading non apre posizione proporzionali all’importo delle transazioni del trader copiato.

Allo stato attuale, i trader che abbiamo scelto di copiare hanno tutti generato profitto. Tuttavia, consigliamo di salvare questa pagina nei preferiti e di tornare a controllare nei prossimi mesi per vedere come si sviluppa la situazione. Nonostante l’attuale redditività, il sistema di Bitget non ci ha pienamente convinti.

Abbiamo assegnato un budget totale di 4.000 USDT, distribuito tra i sette trader che stiamo copiando e questo ha prodotto un profitto lordo di +1288 USDT. Niente male… ma con riserva!

profitto bitget copia dei trader

Vogliamo sottolineare e ricordarti che il profitto netto esibito con orgoglio da Bitget e che ti mostriamo nello screenshot del nostro conto qui sopra, rappresenta il profitto delle operazioni chiuse. Questo significa che non tiene conto dell’andamento delle transazioni aperte, ovvero l’equity, che sarebbe il saldo attuale comprendendo le operazioni ancora in sospeso.

Di conseguenza, suggeriamo di procedere con prudenza riguardo a Bitget, poiché l’incremento del profitto netto può apparire allettante nel breve termine poiché non può far altro che aumentare, ma nel lungo andare si potrebbe incappare in un crash che rischia di annullare tutti i profitti accumulati, oltre al capitale destinato al copy trading.

Dopo aver dedotto le commissioni pagate ai trader che abbiamo copiato e considerando le operazioni ancora aperte, il profitto netto che risulta nel nostro portafoglio specifico è di circa 900 USDT, non 1288 USDT. Possiamo affermare con certezza che il valore indicato da Bitget come “Net profit” non rappresenta con precisione il saldo reale presente nei nostri wallet digitali.

Dato l’attuale sistema di tracciamento di Bitget, che risulta poco trasparente, e l’approccio adottato nella distribuzione del budget, ovvero ripartire l’importo totale tra tutti i trader copiati piuttosto che assegnare un importo fisso a ciascuno, ci troviamo in una posizione in cui non possiamo fornire una valutazione precisa e definitiva. Inoltre, l’assenza dell’opzione di eseguire operazioni in proporzione al trader copiato aggiunge un ulteriore livello di incertezza. Pertanto, continueremo a monitorare attentamente l’andamento della situazione, mantenendola sotto stretto controllo.

Perché Fare Copy Trading e Copiare Altri

Il copy trading può essere un’opzione interessante per coloro che desiderano sfruttare l’esperienza e le competenze di trader più esperti, soprattutto se non hanno il tempo o le competenze per gestire attivamente le loro operazioni di trading. Copiare altri può consentire di accedere a strategie di investimento che altrimenti potrebbero essere al di fuori della propria portata. Tuttavia, è fondamentale ricordare che ogni strategia di investimento comporta rischi. Il copy trading non è un’eccezione e non garantisce il successo. È importante fare una ricerca approfondita e considerare attentamente il tuo livello di tolleranza al rischio prima di avviare il copy trading. Questo non deve essere considerato un consiglio finanziario, ma una semplice illustrazione di alcuni dei potenziali benefici del copy trading.

Opinioni Sul Copy Trading

Sulla base della nostra esperienza personale, riteniamo che il copy trading possa essere un utile strumento per diversificare il proprio portafolio di investimenti. Abbiamo sperimentato diverse piattaforme di copy trading, tra cui Bybit, Bitget e eToro, e abbiamo deciso di continuare a utilizzare solo alcune di esse in base ai risultati ottenuti.

La nostra principale considerazione riguardo al copy trading è che, sebbene possa offrire accesso a strategie di trading più sofisticate e potenzialmente redditizie, non sostituisce la necessità di una ricerca e analisi accurata. È essenziale fare un’attenta valutazione del trader che si intende copiare, guardando oltre i semplici rendimenti passati. Fattori come la strategia di trading, la tolleranza al rischio, l’esperienza e la coerenza nei risultati dovrebbero essere presi in considerazione.

Anche quando si decide di fare copy trading, suggeriamo di non mettere tutti i propri risparmi in un unico cesto. Il copy trading dovrebbe rappresentare solo una parte del vostro portafoglio complessivo, affiancato da altri investimenti e strategie di gestione del rischio.

Infine, è importante tenere a mente che il copy trading comporta dei rischi, così come qualsiasi altro tipo di investimento. Non c’è garanzia di successo e c’è sempre la possibilità di perdere parte o tutto l’importo investito. Quindi, come sempre, investite solo ciò che siete disposti a perdere.

Copy Trading FAQ

Come funziona il copy trading?

Il copy trading è un metodo di trading in cui gli investitori copiano le strategie di trading di trader esperti in modo automatico. Una volta selezionato il trader da copiare, ogni operazione che esso esegue viene automaticamente replicata nel tuo account in modo proporzionale.

Quanto si guadagna con il copy trading?

Il guadagno dal copy trading varia enormemente in base a vari fattori, tra cui le performance del trader copiato, l’importo investito e il mercato in generale. Non esiste un importo fisso o una percentuale di guadagno garantita.

Chi sono i migliori trader da copiare?

I “migliori” trader da copiare dipendono da una serie di fattori come il tipo di asset che negoziano, i risultati storici del loro trading, la strategia di trading che adottano, il ROI, il Win Rate e il grado di rischio adottato. Noi abbiamo selezionato una ventina di trader su diverse piattaforme che offrono il servizio di copy trading. In questo articolo, presentiamo i loro risultati e le loro performance.

Come attivare il copy trading?

Per attivare il copy trading, devi seguire i passaggi specifici illustrati nell’articolo per le piattaforme Bybit, Bitget ed eToro.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

criptomania.it logo

Il portale di riferimento delle criptovalute in Italia.

Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli o inviti ad investire.

Per comunicare con la redazione, consulta la pagina dei Contatti o scrivi un email a info@criptomania.it

I Migliori Broker

1. eToro

Contatti & Social

Scrivici

Nota: Tutte le informazioni contenute in questo sito sono di carattere esclusivamente educativo e non sono intese come consulenza finanziaria. Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati, reali o simulati, non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità. Si declina perciò qualsiasi responsabilità.
Il trading di criptovalute e asset finanziari comporta un rischio significativo e può comportare la perdita del tuo capitale. Non dovresti investire più di quanto puoi permetterti di perdere e dovresti assicurarti di aver compreso appieno i rischi connessi. È tua responsabilità accertarti se sei autorizzato a utilizzare i servizi di degli exchange, dei roker o altri strumenti finanziari in base ai requisiti legali nel tuo paese di residenza. L'acquisto di criptovalute potrebbe non essere coperto dai servizi del mediatore finanziario o soggetto a protezione nell'ambito di schemi di compensazione dei servizi finanziari (o servizi o schemi simili) nel tuo paese di residenza.
Questo sito potrebbe ricevere compensi dai broker partner derivanti dall’apertura di un conto.